Come siete finiti in una relazione strana (kink)?

*********lfink Uomo
156 Post
Creatore argomento JOY-Team 
Come siete finiti in una relazione strana (kink)?
Nel racconto esperienziale Pulito! una donna racconta come sia arrivata a uno schiavo delle pulizie in modo casuale e insperato e come solo tramite questa relazione in assoluto abbia scoperto la sua inclinazione al dominio.

Quale avvenimento o quale esperienza vi ha portato alla vostra relazione strana (Kink)?

• Avevate un avvenimento chiave?
• Oppure la vostra inclinazione si è sviluppata piuttosto da un processo?


La redazione di JOY auspica un vivace scambio
In realta' sono alla ricerca di uan relazione kink, anche per mettere lal prova certe cose "cresciute" nel periodo del lockdown.
Neturalmente "kink" e' una definizione generale, con molte sfumature ma gia' affrotnare la discussione con qualcuno ben disposto a volte e' complicato.
********2020 Uomo
1 Post
Mai provata una relazione kink, ma pronto a provare
*****000 Uomo
1 Post
Boh a me non interessa particolarmente, anche perchè non riuscirei a pensare a una cosa del genere.
Che significa KINK?
Kink sex, lo trovi anche kinky....chiederei a chi scrive cosa intenda; sempre meglio schwugaschwuga@gmail.com
****om Donna
19 Post
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Nella sessualità umana il termine inglese kink (come il suo derivato kinkiness e l'aggettivo kinky) descrive una gamma di pratiche sessuali non convenzionali, che spesso hanno affinità col BDSM, usate come mezzo per rafforzare l'intimità all'interno di un rapporto di coppia.
A questo termine se ne contrappone un altro, vanilla, proprio per porre enfasi sulla differenza con le pratiche più usuali. Esempi di pratiche kinky sono il gioco con la cera, il bondage, lo spanking, il pony-play e altri giochi di dominazione-sottomissione o umiliazione erotica.

Anche se spesso la parola kink viene usata per riferirsi pure alle pratiche feticistiche, in realtà esiste una differenza di fondo: mentre il kink si basa fondamentalmente sulla relazione con il partner, il feticismo piuttosto si focalizza su una singola parte del corpo, caratteristica fisica od oggetto inanimato. Inoltre, contrariamente a quella che può essere una semplice fantasia sessuale, il feticismo tende a essere una inclinazione ben radicata all'interno di una persona, i cui esordi risalgono solitamente all'infanzia.
****om Donna
19 Post
segue da Wikipedia
Il confine tra ciò che può essere considerato convenzionale e non convenzionale in campo sessuale, legato a ragioni storiche, sociali, e culturali, è alquanto aleatorio e variabile, purché qualsiasi genere di esperienza sia sempre condivisa volontariamente e mai imposta sull'altro partner. In tal senso la parola kink, che tradotta letteralmente dall'inglese indica una brusca "curva", è scevra dalle connotazioni negative che possono associarsi al termine "perversione".
La mia prima relazione kinky ha coinciso con il mio primo approccio al BDSM. Ne ho un buon ricordo...
*********mico Uomo
75 Post
Fu la curiosità da parte di entrambi a spingerci a provare, ma da lì a definirla "relazione kink" è esagerato.
Di certo, ha aiutato entrambi (ognuno per conto proprio) ad approfondire inclinazioni desideri e a comprendere meglio la propria sessualità.
Accedi e partecipa alla discussione
Vuoi partecipare alla discussione?
Iscriviti gratuitamente per discutere su tematiche sessuali e fare domande ai membri.